Archivi Palazzo delle Seziate

Archivio corrente e di deposito
L'archivio corrente è costituito da tutti i documenti prodotti o comunque acquisiti dall' Area funzionale Patrimonio Archeologico della Soprintendenza riguardanti affari in corso di trattazione.
L'archivio di deposito, che conserva il complesso della documentazione prodotta dall'ex Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Cagliari e Oristano, è articolato in tre sezioni:

  • Territoriale: raccoglie i fascicoli concernenti l'attività di tutela, ordinati secondo un criterio topografico.
  • Grandi opere: conserva le pratiche relative ad opere con sviluppo sovracomunale (metanodotti, elettrodotti, strade ecc.).
  • Documentazione scientifica: costituita dalla documentazione inerente le indagini archeologiche condotte nel territorio di competenza.

Archivio storico
L'archivio storico della Soprintendenza Archeologica per le province di Cagliari e Oristano (ASSACO) conserva i documenti relativi all'attività del Regio Museo di Antichità di Cagliari e degli organi di tutela attivi sul territorio che ne hanno ereditato le competenze. Parzialmente consultabile grazie ad un intervento di censimento condotto negli anni '90 del secolo scorso, presenta una consistenza di 112 buste e 748 fascicoli, relativi ad un arco cronologico che va dalla metà del XIX secolo agli anni sessanta del Novecento. L'archivio è corredato da un elenco cartaceo per la consultazione interna.

 

L’Archivio Documenti, Sede periferica di P. zza Indipendenza 7,  è aperto su prenotazione nel rispetto delle misure per il contrasto al contagio da COVID-19.

L’accesso alla sala studio per esaminare il materiale documentario sarà possibile previo invio del modulo predisposto sul sito istituzionale.  L'ufficio invierà una e-mail di conferma che indicherà il giorno e l’orario d’ingresso sulla base della disponibilità della sala di consultazione.

Si precisa che sarà seguito l’ordine cronologico di presentazione della domanda, ad eccezione di eventuali accessi agli atti in materia di contenzioso nel rispetto dei tempi previsti dalla normativa in materia.

Vi ricordiamo che si dovranno osservare le seguenti regole:

 1 - Non si potrà accedere senza avere indossato la mascherina chirurgica monouso, da portare senza soluzione di continuità sino all’uscita dall’edificio.

 2 - Le mani dovranno essere frequentemente disinfettate utilizzando l’apposito dispenser, posizionato all’ingresso della sala consultazione.

3 - Si dovrà mantenere sempre la distanza interpersonale di almeno un metro.

Si chiede alla nostra utenza la massima collaborazione.

 

Responsabile
Gianfranca Salis
Referente
Luciana Carta
Collaboratori
Anna Piga, Sebastiana Mele, Stefania Dore

Per informazioni contattare:
Stefania Dore
stefania.dore@beniculturali.it
Sebastiana Mele
sebastiana.mele@beniculturali.it
Anna Piga
anna.piga@beniculturali.it
Tel 070-60518231-232

Archivio fotografico ed applicazione artt. 106/107 D.Lgs 42/2004

Responsabile
Maura Vargiu
maura.vargiu@beniculturali.it

Collaboratori
Leonardo Corpino,  Claudio Buffa

 

Archivio grafico

L’archivio grafico della sezione archeologia è conservato nella sede di  Villa Pollini.

Per consultare i documenti dell’archivio è necessaria la preventiva autorizzazione da parte del dirigente della Soprintendenza  e la compilazione sottoscritta di apposito modulo di richiesta.

Il modulo può essere inviato alla Soprintendenza tramite posta ordinaria, tramite e-mail all’indirizzo  sabap- ca@beniculturali.t  oppure consegnato a mano negli orari di apertura degli uffici.   (L’Amministrazione tratterà i dati personali nel rispetto del D. Lgs. 196/2003).

Responsabile
Elena Romoli
elena.romoli@beniculturali.it

Collaboratore
Albertuccio Maxia